Close

Osteopatia in ambito pediatrico

Da tempo il trattamento osteopatico viene applicato con successo in neonatologia. L’Osteopatia è una medicina manuale complementare che considerala persona nella sua unità e ne promuove la salute.

Valuta e tratta con un approccio dolce e non invasivo il sistema muscolo-scheletrico, il sistema fasciale, il sistema viscerale e cranio-sacrale nel neonato e nel bambino.

L’osteopata interviene sulle disfunzioni che possono essere presenti nel neonato fin dalla nascita legate alle posizioni mantenute in utero durante la gravidanza e/o alla dinamica del parto (cefalo ematoma , asimmetria del volto, del cranio e posturale ), riduce le coliche gassose , migliora la suzione, la qualità del sonno, la respirazione, riduce l’incidenza di infezioni delle prime vie aeree(otiti, faringiti). affinché possa crescere in modo fisiologico, funzionale ed equilibrato.

L’osteopata collabora con diverse figure professionali (pediatra, logopedista , podologo, ortodontista …)al fine di migliorare l’inquadramento diagnostico e l’iter terapeutico a favore dei piccoli pazienti.

Le sedute osteopatiche, dopo una prima valutazione, hanno frequenza variabile e seguono il neonato fino alla deambulazione autonoma, la prevenzione è un aspetto fondamentale poiché l’osteopatia è in grado di mettere l’organismo nelle condizioni per ricercare lo stato di salute in modo autonomo.

social_facebook social_instagram